Direttore di Redazione: Dott. Arturo Bianco  

 

Accesso Abbonati

Piano Abbonamenti 2019-2020

   

Cosa è compreso nell'abbonamento:
- L'accesso al sito e la libera consultazione del periodico (articoli e rubriche);
- Invio di Newsletter periodiche;
- Offerte riservate accessibili tramite invito (convenzioni con società partner, campagne di preiscrizione, ecc);
- 6 (sei) giornate gratuite di Formazione ed Aggiornamento organizzate da Pubbliformez su tutto il territorio nazionale;
- 20 (venti) quesiti a cui risponderanno i nostri esperti;
- Sconto del 20% sul costo delle giornate di Formazione ed Aggiornamento acquistate in eccedenza alle 6 (sei) giornate gratuite.

Clicca qui per scaricare la brochure e il modulo di adesione

 

NUOVO ASSETTO DELLE POSIZIONI ORGANIZZATIVE ENTRO IL 20 MAGGIO 2019

di Donato Benedetti 

delegazione trattanteCome è noto, con l’approvazione del CCNL del 21.5.2018 del comparto funzioni locali, valido per il triennio 2016/2018, è stato, fra l’altro, disciplinato il nuovo assetto delle posizioni organizzative: artt. 13 e segg. e 17 e 18.

A tale proposito voglio ricordare ai lettori della rivista l’art.13 – comma 3 – del CCNL suddetto, il quale sancisce che entro il 20 maggio 2019 le P.A. del comparto interessato hanno l’obbligo di definire il nuovo assetto delle posizioni organizzative. Esemplifico per sommi capi i principi generali della nuova disciplina, mutuandola in parte dal documento ANCI qui allegato, che vi segnalo per la sua completezza.

S.O.S. APPALTI - FOCUS CONSIGLIO DI STATO E TAR

di Carmine Podda

CONSIGLIO DI STATO SEZ. III 18/12/2018 N. 7129

consiglio di statoOfferta anomala e motivazione della successiva verifica 

Il giudizio favorevole di non anomalia dell'offerta in una gara d'appalto non richiede una motivazione puntuale ed analitica, essendo sufficiente anche una motivazione espressa per relationem alle giustificazioni rese dall'impresa offerente, sempre che queste ultime siano a loro volta congrue ed adeguate (Consiglio di Stato, sez. V, 17/05/2018, n. 2951); solo in caso di giudizio negativo sussiste, infatti, l’obbligo di una puntuale mm.e.p.a.otivazione. La stazione appaltante non è tenuta a chiedere chiarimenti su tutti gli elementi dell’offerta e su tutti i costi, ma può legittimamente limitarsi a verificare se, nel complesso, quest’ultima sia remunerativa e come tale assicuri il corretto svolgimento del servizio: può limitarsi, quindi, a chiedere le giustificazioni con riferimento alle sole di voci di costo più rilevanti, le quali – da sole – potrebbero incidere in modo determinante sull’attendibilità dell’offerta complessiva.

I PERMESSI PER LUTTO

I permessi per lutto possono essere utilizzati anche in giornate non consecutive?

IL TETTO ORARIO PER I PERMESSI PER RAGIONI PERSONALI

In caso di permesso per ragioni personali e/o familiari che si protragga per la intera giornata, come si deve operare il calcolo delle ore da considerare utilizzate?

IL TETTO ORARIO PER I PERMESSI PER VISITE MEDICHE

In caso di permesso per visite mediche, esami diagnostici, terapie etc che si protragga per la intera giornata, come si deve operare il calcolo delle ore da considerare utilizzate?

LE ASSUNZIONI PER LA CORTE DEI CONTI E LA CORTE DI CASSAZIONE

Di Arturo Bianco

corte di cassazioneI dipendenti cessati nei piccolissimi comuni possono essere sostituiti anche in numero maggiore se si rimane nel tetto di spesa dei risparmi che l’ente ha conseguito. Nel caso di illegittime reiterazione di assunzioni a tempo determinato non spetta il diritto alla trasformazione a tempo indeterminato e non spetta al dipendente dimostrare di avere subito un danno. In questa direzione vanno, rispettivamente, i principi fissati dalla sezione autonomie della Corte dei Conti e dalla sezione lavoro della Corte di Cassazione.

INDENNITÀ DI VACANZA CONTRATTUALE 2019

di Donato Benedetti

indennitàLa Ragioneria Generale dello Stato, ricorda sul suo sito web, che la Legge 30 dicembre 2018, n. 145 (Legge di Bilancio 2019) al comma 440 dell’articolo 1, prevede che, nelle more della definizione dei contratti collettivi di lavoro e dei provvedimenti negoziali relativi al triennio 2019-2021, si dà luogo, in deroga alle procedure previste dai rispettivi ordinamenti, all’erogazione dell’anticipazione di cui all’articolo 47-bis, comma 2, del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165 e s.m.i., nonché degli analoghi trattamenti disciplinati dai provvedimenti negoziali relativi al personale in regime di diritto pubblico, nella seguente misura mensile percentuale rispetto agli stipendi tabellari:

- dal 1° aprile al 30 giugno 2019 0,42%

- dal 1° luglio 2019 0,7%

LE STABILIZZAZIONI

Si possono utilizzare nel 2019 per le stabilizzazioni dei precari di cui al D.Lgs. n. 75/2017 le risorse derivanti dal taglio della spesa per le assunzioni flessibili mediamente sostenuta nel triennio 2015/2017?

LE CESSAZIONI DEI VIGILI

Le cessazioni dei vigili intervenute nel 2018 possono essere utilizzate solamente per nuove assunzioni di vigili?

LE CAPACITA’ ASSUNZIONALI 2019

Nel 2019 le capacità assunzionali a tempo indeterminato quali sono?

Pagina 1 di 54