Accesso Abbonati

LE ASSUNZIONI NEGLI ENTI NON VIRTUOSI

Ai comuni non virtuosi o con un elevato rapporto tra spesa di personale ed entrate correnti si applica il divieto di effettuare assunzioni di personale a tempo indeterminato?

Come chiarito la deliberazione della sezione regionale di controllo della Corte dei Conti della Sicilia n. 131/2020, ai comuni non virtuosi o con un elevato rapporto tra spesa di personale ed entrate correnti non si applica il divieto di effettuare assunzioni di personale a tempo indeterminato. In questi enti le capacità assunzionali saranno limitate ad una spesa non superiore al 30% dei risparmi delle cessazioni se nell’anno 2025 non saranno rientrati nel rapporto tra spesa del personale ed entrate correnti previsto come tetto massimo per gli enti con una incidenza moderata della spesa del personale sulle entrate correnti o enti cd intermedi.

Letto 93 volte

Copyright © 2021 OggiPA.it Tutti i diritti riservati.

Direttore di Redazione: Dott. Arturo Bianco

Editore: Pubbliformez s.r.l. - Autorizzazione Tribunale di Catania n°7/2013

Sede: Via Caronda 136 - 95128 Catania - P.IVA 03635090875

Recapiti: Tel. 095/437045 - Fax 095/7164114 - email: claudiogagliano@oggipa.it