• BENVENUTI
    BENVENUTI

    sul nuovo portale OggiPA.it

  • DIRETTORE RESPONSABILE
    DIRETTORE RESPONSABILE

    Prof. Arturo Bianco

  • QUATTRO AREE TEMATICHE
    QUATTRO AREE TEMATICHE

    Risorse Umane, Finanziario e Tributi Locali, Tecnico e LL.PP, Pensioni e Previdenza

  • FORMAZIONE E QUESITI
    FORMAZIONE E QUESITI

    Inclusi nell'abbonamento PLURIS 6 giornate di formazione organizzate dalla Pubbliformez su tutto il territorio nazionale e l'invio di n°20 quesiti

Approfondimenti...

Quesiti&Risposte

L'Agenda di OggiPA

Corsi di Formazione

RizVN Login



Edizione del 15 Ottobre 2014 

Le assunzioni a tempo indeterminato

Prof. Arturo Bianco

Sono state ampliate le possibilità e gli spazi offerti alle amministrazioni locali per effettuare assunzioni di personale a tempo indeterminato: è questo uno dei principali effetti determinati dalle novità dettate dal DL n. 90/2014. L’ampliamento riguarda tutte le pubbliche amministrazioni, ma è più elevato per regioni ed enti locali. Il legislatore ha dettato a tal fine una serie di disposizioni: esse possono essere effettuate nel tetto del 60% della spesa del personale a tempo indeterminato cessato per ragioni diverse dalla mobilità e dal cd prepensionamento, ampliando la soglia precedentemente fissata nel 40%;

Ulteriori verifiche inerenti il cambio di residenza introdotte dal d.l. 47/2013

Dott. Pietro Rizzo

L'iscrizione nei registri anagrafici come residente in un dato comune non ha efficacia costitutiva: ciò in quanto l'art. 43, secondo comma, del Codice Civile collega la residenza al fatto volontario della dimora abituale in un dato luogo.  Tuttavia alla residenza anagrafica è attribuito un effetto probatorio (la residenza effettiva si presume fino a prova contraria coincidente con quella risultante dai registri) e valore di pubblicità dichiarativa.

Indennità definitiva: ma che fine hai fatto?

Avv. Marco Morelli

Nella pratica quotidiana in materia di espropri, un tema, per così dire, “caldo”, è quello della mancata determinazione dell’indennità definitiva da parte della Commissione Espropri, ovvero del collegio peritale. In pratica si ha che, i soggetti deputati alla stima di c.d. secondo livello, dell’indennizzo, non si attivano per determinare la somma spettante ai proprietari.

Il corretto controllo della commissione di gara sul plico contenente l’offerta tecnica

Dott. Stefano Usai

Premessa

Il Consiglio di Stato, sez. V, con la recente sentenza n. 5009 dello scorso 8 ottobre del 2014, ritorna sulla questione delle operazioni a cui è tenuta la commissione di gara nell’appalto da aggiudicarsi con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa.

Tasi: contribuenti chiamati alla cassa

Dott. Claudio Carbone

  • Premessa

Entro il prossimo 16 ottobre, la stragrande maggioranza dei contribuenti sarà tenuta al versamento della Tasi in acconto. Si tratta, in particolare, dei contribuenti che hanno la proprietà e/o la detenzione di immobili nei comuni che hanno provveduto, entro il 10 settembre 2014, ad inviare al Mef, ai fini della pubblicazione sul sito ministeriale entro il 18 settembre 2014, le delibere di approvazione delle aliquote Tasi.

Le ultime novità riguardanti la riforma della Pubblica Amministrazione

Dott. Francesco Disano

Il  Decreto legge 24.06.2014, n. 90 è stato convertito   nella legge 11.08.2014, n. 114.  In detta legge, il comma 1, dell’art.1, ha abrogato la possibilità per i lavoratori dipendenti di fruire del beneficio relativo al trattenimento in servizio per un biennio oltre i limiti ordinamentali di età, in precedenza contemplato dall’articolo 16 del Decreto legislativo n. 503/1992.

La sesta salvaguardia degli esodati, la Scuola e la Pubblica Amministrazione

Dott. Villiam Zanoni

Colgo l’occasione di una recente novità per tentare di chiarire anche quanto possano essere più o meno legittime le più svariate aspettative che molto lavoratori, anche del settore pubblico, hanno consegnate ai vari provvedimenti che Governo e Parlamento potrebbero avere in cantiere.

Seguici sui Social Network

Contattaci

Redazione: Dott.ssa Alessia Gagliano

  • Tel: +39 095 437045
  • Fax: +39 095 7164114
  • Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Newsletter OggiPA