Accesso Abbonati

Smartworking e Corsi Online

Gentile lettore, a seguito degli ultimi avvenimenti legati all'epidemia COVID-19, non potendo al momento erogare corsi di formazione in aula, siamo lieti di proporvi una serie di incontri, sia in diretta che registrati, da seguire attraverso la nostra piattaforma di formazione a distanza. Per consultare il catalogo dei corsi visita il sito www.pubbliformez.com

Archivio "Quesiti e Risposte"

I PERMESSI AGGIUNTIVI PER L’ASSISTENZA AI DISABILI

Scritto da

I PERMESSI AGGIUNTIVI PER L’ASSISTENZA AI DISABILI

I permessi aggiuntivi fino a 12 giorni complessivi per i mesi di marzo ed aprile si possono sommare nel caso di assistenza a più congiunti disabili?

Quesiti e Risposte - 03/03/2020

Scritto da

LA INDENNITA’ PER SPECIFICHE RESPONSABILITA’

La contrattazione collettiva decentrata integrativa può aumentare il tetto massimo della indennità per specifiche responsabilità fissata dal CCNL del 21.5.2018?

La contrattazione collettiva decentrata integrativa non può aumentare il tetto massimo della indennità per specifiche responsabilità fissata dal CCNL del 21.5.2018. Vi è una specifica preclusione dettata nel contratto nazionale, che si riserva come materia di propria competenza tale scelta.

LA INDENNITA’ PER LE CONDIZIONI DI LAVORO

Entro il tetto massimo fissato dal CCNL del 21.5.2018 la misura della indennità per le condizioni di lavoro può essere fissata differentemente?

Spetta alla contrattazione collettiva decentrata integrativa fissare, entro il tetto massimo fissato dal CCNL del 21.5.2018, la misura della indennità per le condizioni di lavoro. Tale misura può essere variata ad esempio in presenza di fattori di rischio e/o di disagio e/o per il maneggio di valori, ivi compresa la presenza in contemporanea di più di uno di tali fattori

LA INDENNITA’ PER IL SERVIZIO ESTERNO DEI VIGILI

La indennità per i vigili che svolgono attività all’esterno può essere erogata nel caso in cui la stessa sia svolta in modo occasionale?

L’Aran, con il parere CFL 51, ha chiarito che la indennità per i vigili che svolgono attività all’esterno può essere erogata “solo a quel personale della polizia locale che, continuativamente, e, quindi, in maniera non saltuaria o occasionale, sulla base dell’organizzazione del lavoro adottata, renda effettivamente la propria prestazione lavorativa ordinaria in servizi di vigilanza esterni sul territorio, fuori degli uffici, nell’ambito non solo della vigilanza stradale ma di tutte le altre molteplici funzioni della polizia locale”.

LE ASSUNZIONI DEI VIGILI

Scritto da

LE ASSUNZIONI DEI VIGILI

Ci sono delle regole specifiche per facilitare le assunzioni dei vigili nel 2020?

Sulla base della normativa attualmente in vigore, non ci sono delle regole specifiche per facilitare le assunzioni dei vigili nel 2020: le regole in vigore si applicano a tutte le tipologie di assunzioni

I COMUNI CON UN ALTO RAPPORTO TRA SPESA DEL PERSONALE ED ENTRATE CORRENTI

Scritto da

I COMUNI CON UN ALTO RAPPORTO TRA SPESA DEL PERSONALE ED ENTRATE CORRENTI

Avendo il comune un rapporto tra spesa del personale ed entrate correnti al netto del fondo crediti di dubbia esigibilità assai elevato, vi sono conseguenze negative sulle capacità assunzionali?

Un comune che ha un rapporto tra spesa del personale ed entrate correnti al netto del fondo crediti di dubbia esigibilità più elevato rispetto a quello previsto dall’emanando DPCM non ha conseguenze negative sulle capacità assunzionali, intese come limitazioni delle stesse. Ha il vincolo di prevedere il rientro di questo rapporto entro quello standard al più tardi nel 2025

LE CAPACITA’ ASSUNZIONALI 2020

Scritto da

LE CAPACITA’ ASSUNZIONALI 2020

Quali sono  le capacità assunzionali 2020 di tutti i comuni?

Tutti i comuni possono effettuare assunzioni a tempo indeterminato nel 2020 utilizzando le seguenti capacità assunzionali: 100% dei risparmi delle cessazioni del 2019, 100% dei risparmi delle cessazioni del 2020, capacità assunzionali non utilizzate degli anni 2019, 2018, 2017, 2016 e 2015

I RISPARMI DELLA RIA E DEGLI ASSEGNI AD PERSONAM DEI CESSATI

Scritto da

I RISPARMI DELLA RIA E DEGLI ASSEGNI AD PERSONAM DEI CESSATI

Nella parte variabile vanno, in aumento, i risparmi derivanti dalla Ria e dagli assegni ad personam del personale cessato?

L’AUMENTO FINO ALLO 1,2% DEL MONTE SALARI 1997

Scritto da

L’AUMENTO FINO ALLO 1,2% DEL MONTE SALARI 1997

L’aumento fino allo 1,2% del monte salari 1997 è soggetto ad un obbligo di motivazione e di controllo da parte dell’organismo di valutazione?

L’INCREMENTO PER IL PERSEGUIMENTO DEGLI OBIETTIVI

Scritto da

L’INCREMENTO PER IL PERSEGUIMENTO DEGLI OBIETTIVI

Le amministrazioni locali possono deliberare l’incremento della parte variabile del fondo per incentivare i dipendenti al raggiungimento degli obiettivi assegnati dall’ente?

L’ANZIANITA’

Scritto da

L’ANZIANITA’

Può essere introdotto il criterio della anzianità per le selezioni delle progressioni orizzontali?

L’APPLICAZIONE DELLA QUOTA LIMITATA

Scritto da

L’APPLICAZIONE DELLA QUOTA LIMITATA

I soggetti sindacali chiedono che il contratto decentrato preveda in 2 anni la possibilità per tutti i dipendenti di essere beneficiari delle progressioni economiche. E’ una richiesta legittima?