Direttore di Redazione: Dott. Arturo Bianco  

 

Accesso Abbonati

Piano Abbonamenti 2019-2020

   

Cosa è compreso nell'abbonamento:
- L'accesso al sito e la libera consultazione del periodico (articoli e rubriche);
- Invio di Newsletter periodiche;
- Offerte riservate accessibili tramite invito (convenzioni con società partner, campagne di preiscrizione, ecc);
- 6 (sei) giornate gratuite di Formazione ed Aggiornamento organizzate da Pubbliformez su tutto il territorio nazionale;
- 20 (venti) quesiti a cui risponderanno i nostri esperti;
- Sconto del 20% sul costo delle giornate di Formazione ed Aggiornamento acquistate in eccedenza alle 6 (sei) giornate gratuite.

Clicca qui per scaricare la brochure e il modulo di adesione

 

Archivio "Quesiti e Risposte"

IL TETTO DI SPESA PER LE ASSUNZIONI A TEMPO DETERMINATO

Scritto da

IL TETTO DI SPESA PER LE ASSUNZIONI A TEMPO DETERMINATO

Vi sono deroghe dettate dal legislatore al tetto di spesa per le assunzioni a tempo indeterminato, cioè il 100% di quanto speso per assunzioni flessibili nell’anno 2009?

IL FATTORE FORMAZIONE

Scritto da

IL FATTORE FORMAZIONE

Il contratto decentrato ed il regolamento dell’ente possono prevedere di assegnare punteggio ai fini delle selezioni per le progressioni economiche sulla base della partecipazione a corsi di formazione?

LE PROGRESSIONI PER LE NUOVE POSIZIONI

Scritto da

LE PROGRESSIONI PER LE NUOVE POSIZIONI

Le progressioni alle nuove posizioni di progressione economica introdotte dal CCNL 21.5.2018 possono essere effettuate da subito?

LA DECORRENZA DELLE PROGRESSIONI ECONOMICHE

Scritto da

LA DECORRENZA DELLE PROGRESSIONI ECONOMICHE

Se il comune conclude nel 2019 le procedure per le progressioni economiche disposte dal contratto decentrato del 2018, quale è la decorrenza delle stesse?

LA INDENNITA’ PER LE CONDIZIONI DI LAVORO

Scritto da

LA INDENNITA’ PER LE CONDIZIONI DI LAVORO

La indennità per le condizioni di lavoro spetta nel caso in cui il dipendente sia presente, ma svolga occasionalmente attività che non rientrano tra quelle previste come condizione per la erogazione di questo compenso?

LA INDENNITA’ DI PRODUTTIVITA’ INDIVIDUALE

Scritto da

LA INDENNITA’ DI PRODUTTIVITA’ INDIVIDUALE

Nella erogazione della produttività individuale sulla base delle previsioni dettate dal CCNL 21.5.2018 occorre necessariamente prevedere una maggiorazione di almeno il 30% per i dipendenti che hanno avuto la valutazione più elevata?

LE ASSUNZIONI NEI PICCOLI COMUNI

Scritto da

LE ASSUNZIONI NEI PICCOLI COMUNI

I comuni con popolazione inferiore a 1.000 abitanti possono utilizzare i risparmi derivanti dalle cessazioni dell’anno precedente e del triennio precedente?

I comuni con popolazione inferiore a 1.000 abitanti, cioè i municipi che non erano soggetti al patto di stabilità, possono utilizzare i risparmi derivanti dalle cessazioni dell’anno precedente e tutti quelli derivanti dalle cessazioni intervenute dal 2007 che non sono state utilizzate per finanziare nuove assunzioni.

LE ASSUNZIONI DEI VIGILI

Scritto da

LE ASSUNZIONI DEI VIGILI

Si possono utilizzare al 100% i risparmi derivanti dalla cessazione di un vigile intervenuta nel 2017 per finanziare assunzioni di personale di altri profili?

I risparmi derivanti dalla cessazione di un vigile intervenuta nel 2017 possono essere utilizzati ordinariamente al 100% solamente se l’ente dà corso alla assunzione di un nuovo vigile. Se l’ente intende finanziare assunzioni di personale di altri profili, tali capacità assunzionali vanno utilizzate con le aliquote ordinarie.

LA SOSTITUZIONE DEI CESSATI NEL PERIODO DI PROVA

Scritto da

LA SOSTITUZIONE DEI CESSATI NEL PERIODO DI PROVA

Per sostituire un dipendente cessato durante il periodo di prova devono essere utilizzate capacità assunzionali ulteriori rispetto a quelle utilizzate per l’assunzione dello stesso?

Le cessazioni dei dipendenti neo assunti che si concretizzano durante il periodo di prova non richiedono la utilizzazione di capacità assunzionali ulteriori, assorbendo quelle che erano già state utilizzate per finanziare l’assunzione del dipendente cessato durante il periodo di prova.

IL TRATTAMENTO ECONOMICO DEI DIPENDENTI IN PART TIME

Scritto da

IL TRATTAMENTO ECONOMICO DEI DIPENDENTI IN PART TIME

Il trattamento economico accessorio dei dipendenti in part time deve essere proporzionato alla durata ridotta dell’orario di lavoro?

Il trattamento economico accessorio dei dipendenti in part time deve essere proporzionato alla durata ridotta dell’orario di lavoro. Tale principio ha carattere generale e si applica a prescindete dalle modalità di effettuazione del part time, cioè orizzontale, verticale o misto. La contrattazione decentrata può introdurre una deroga solamente per le forme di salario accessorio che non sono collegate alla durata dell’orario di lavoro, quali ad esempio la produttività

Pagina 2 di 13