Stampa questa pagina

Alla luce del nuovo CCNL l’avvicendamento in modo equilibrato tra i vari turni deve necessariamente realizzarsi nell’arco dello stesso mese?

Sulla base delle previsioni dettate dal CCNL 21.5.2018 l’avvicendamento in modo equilibrato tra i vari turni può realizzarsi anche nell’ambito di un arco temporale più ampio del mese sulla base di una decisione che è rimessa alla contrattazione collettiva decentrata integrativa. In assenza di indicazioni da parte del CCDI l’avvicendamento in modo equilibrato tra i vari turni deve necessariamente realizzarsi nell’arco dello stesso mese

Letto 118 volte