Corsi accreditati OIV

Ottieni i 40 crediti obbligatori per mantenere l'iscrizione nell'albo dei componenti degli OIV

PUBBLIFORMEZ in convenzione con UNIVERSITA' DEL PIEMONTE ORIENTALE, ente accreditato dalla Scuola Nazionale dell’Amministrazione per l’erogazione della formazione continua per gli iscritti nell’Elenco nazionale dei componenti degli OIV (Organismi Indipendenti di Valutazione della performance), ai sensi di quanto previsto dal DM 6 agosto 2020, vi propone un vasto catalogo formativo composto da corsi online sia in diretta che registrati, che vi permetteranno di ottenere i 40 crediti validi per la formazione obbligatoria dei componenti degli OIV. 

Si segnala che sono immediatamente disponibili ed erogabili, in modalità webinar asincrona (registrati), i moduli ID 1.2 (4 crediti), ID 1.3 (10 crediti), ID 2 (20 crediti) e ID 7 (9 crediti)

E' possibile acquistare l'intero pacchetto da 43 crediti formativi a tariffa agevolata.  Contattare la segreteria allo 095437045 per maggiori informazioni

Clicca qui per scaricare la brochure dei corsi

Accesso Abbonati

NUOVO ASSETTO DELLE POSIZIONI ORGANIZZATIVE ENTRO IL 20 MAGGIO 2019

di Donato Benedetti 

delegazione trattanteCome è noto, con l’approvazione del CCNL del 21.5.2018 del comparto funzioni locali, valido per il triennio 2016/2018, è stato, fra l’altro, disciplinato il nuovo assetto delle posizioni organizzative: artt. 13 e segg. e 17 e 18.

A tale proposito voglio ricordare ai lettori della rivista l’art.13 – comma 3 – del CCNL suddetto, il quale sancisce che entro il 20 maggio 2019 le P.A. del comparto interessato hanno l’obbligo di definire il nuovo assetto delle posizioni organizzative. Esemplifico per sommi capi i principi generali della nuova disciplina, mutuandola in parte dal documento ANCI qui allegato, che vi segnalo per la sua completezza.

Gli Enti del comparto dovranno avviare, in sede di delegazione trattante, il confronto con le OO.SS. secondo quanto previsto dall’art. 5 del CCNL, per definire le modalità di individuazione e di valutazione dell’area delle posizioni organizzative.

Successivamente dovrà essere adottato un provvedimento dell’organo di Governo che individui e definisca il contenuto delle diverse posizioni organizzative nei servizi dell’Ente.

In seguito il Nucleo Tecnico di Valutazione dovrà provvedere alla c.d. “pesatura” delle “nuove” posizioni organizzative così istituite, trasmettendo all’Organo di Governo apposito verbale.

L’Organo di Governo dell’Ente esprimendo parere favorevole sull’operato del Nucleo Tecnico di Valutazione, adotterà un provvedimento nel quale :

a) saranno declinate le pesature delle singole posizioni organizzative dell’Ente;

b) verranno date indicazioni ai Dirigenti dei servizi competenti per l’ individuazione dei dipendenti da incaricare sulla base del nuovo sistema di pesatura, al fine del rispetto del termine del 20 maggio 2019.

Per inciso si evidenzia che nei Comuni privi di dirigenza le posizioni organizzative sono nominate dal Sindaco (cfr. art. 17 CCNL 21.5.2018 e artt. 107 – commi 2 e 3 – e art. 109 – comma 2 – D.lgs.267/2000 e s.m.i.).

Resta inteso che la nuova disciplina sopra descritta – ed istituita dal CCNL in parola – rende opportuno aggiornare il Regolamento degli Uffici e dei Servizi, relativamente all’individuazione dei criteri di istituzione delle nuove posizioni organizzative, della pesatura, nonchè della nomina e revoca delle stesse.      

Si rammenta che la “pesatura” delle posizioni organizzative è riferita alla retribuzione di posizione delle stesse – definita in sede di confronto con le OO.SS. come già precisato- mentre in sede di Contrattazione decentrata  l’Ente dovrà provvedere, secondo quanto previsto dall’art.7 – comma 4 – lett. v) – ad individuare i criteri generali per la determinazione della retribuzione di risultato.         

Letto 2350 volte

Copyright © 2021 OggiPA.it Tutti i diritti riservati.

Direttore di Redazione: Dott. Arturo Bianco

Editore: Pubbliformez s.r.l. - Autorizzazione Tribunale di Catania n°7/2013

Sede: Via Caronda 136 - 95128 Catania - P.IVA 03635090875

Recapiti: Tel. 095/437045 - Fax 095/7164114 - email: claudiogagliano@oggipa.it