Corsi accreditati OIV

Ottieni i 40 crediti obbligatori per mantenere l'iscrizione nell'albo dei componenti degli OIV

PUBBLIFORMEZ in convenzione con UNIVERSITA' DEL PIEMONTE ORIENTALE, ente accreditato dalla Scuola Nazionale dell’Amministrazione per l’erogazione della formazione continua per gli iscritti nell’Elenco nazionale dei componenti degli OIV (Organismi Indipendenti di Valutazione della performance), ai sensi di quanto previsto dal DM 6 agosto 2020, vi propone un vasto catalogo formativo composto da corsi online sia in diretta che registrati, che vi permetteranno di ottenere i 40 crediti validi per la formazione obbligatoria dei componenti degli OIV. 

Si segnala che sono immediatamente disponibili ed erogabili, in modalità webinar asincrona (registrati), i moduli ID 1.2 (4 crediti), ID 1.3 (10 crediti), ID 2 (20 crediti) e ID 7 (9 crediti)

E' possibile acquistare l'intero pacchetto da 43 crediti formativi a tariffa agevolata.  Contattare la segreteria allo 095437045 per maggiori informazioni

Clicca qui per scaricare la brochure dei corsi

Accesso Abbonati

INDENNITÀ DI VACANZA CONTRATTUALE 2019

di Donato Benedetti

indennitàLa Ragioneria Generale dello Stato, ricorda sul suo sito web, che la Legge 30 dicembre 2018, n. 145 (Legge di Bilancio 2019) al comma 440 dell’articolo 1, prevede che, nelle more della definizione dei contratti collettivi di lavoro e dei provvedimenti negoziali relativi al triennio 2019-2021, si dà luogo, in deroga alle procedure previste dai rispettivi ordinamenti, all’erogazione dell’anticipazione di cui all’articolo 47-bis, comma 2, del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165 e s.m.i., nonché degli analoghi trattamenti disciplinati dai provvedimenti negoziali relativi al personale in regime di diritto pubblico, nella seguente misura mensile percentuale rispetto agli stipendi tabellari:

- dal 1° aprile al 30 giugno 2019 0,42%

- dal 1° luglio 2019 0,7%

Per assicurare l’omogenea applicazione della citata normativa, vengono comunicate le misure della predetta anticipazione (corrispondente sostanzialmente all’indennità di vacanza contrattuale prevista dal precedente ordinamento) dell’anno 2019 da corrispondere al personale appartenente al Pubblico impiego, come da tabelle allegate secondo la numerazione seguente :

Personale non dirigente comparto FUNZIONI LOCALI e personale dirigente delle corrispondenti Aree sulla base dei CCNL in vigore

1)   Funzioni Locali (formato PDF - dimensione 70 Kb)

Personale non dirigente comparto SANITA’ e personale dirigente delle corrispondenti Aree sulla base dei CCNL in vigore

2)   Sanità (formato PDF - dimensione 178 Kb)

Personale non dirigente comparto ISTRUZIONE e RICERCA e personale dirigente delle corrispondenti Aree sulla base dei CCNL in vigore

3)   Scuola (formato PDF - dimensione 176 Kb)

4)   AFAM (formato PDF - dimensione 77 Kb)

5)   Enti di Ricerca (formato PDF - dimensione 124 Kb)

6)   Università (formato PDF - dimensione 168 Kb)

7)   ASI (formato PDF - dimensione 75 Kb)

Personale non dirigente comparto FUNZIONI CENTRALI e personale dirigente delle corrispondenti Aree sulla base dei CCNL in vigore

8)    Ministeri (formato PDF - dimensione 65 Kb)

9)   Enti pubblici non economici (formato PDF - dimensione 65 Kb)

10)   Agenzie Fiscali (formato PDF - dimensione 63 Kb)

11)   ENAC (formato PDF - dimensione 64 Kb)

12   CNEL (formato PDF - dimensione 62 Kb)

Personale non dirigente PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI e personale dirigente della corrispondente Area sulla base dei CCNL in vigore

13   PCM (formato PDF - dimensione 166 Kb)

Le tabelle che vengono pubblicate su OGGIPA  per comodità dei nostri lettori, si trovano sul sito della Ragioneria dello Stato al link :

http://www.rgs.mef.gov.it/VERSIONE-I/attivita_istituzionali/monitoraggio/pubblico_impiego/indennita_di_vacanza_contrattuale/

Ricordiamo inoltre che l’indennità di vacanza contrattuale dal punto  giuridico/economico è ad ogni effetto STIPENDIO e, dal punto di vista degli assoggettamenti previdenziali va trattato come tale ed è quindi soggetto, oltre che alla Cassa pensioni INPS corrispondente ad ogni singolo comparto contrattuale, anche a contribuzione T.F.S, T.F.R., e Indennità di Buonuscita a seconda della peculiarità della posizione di ogni singolo pubblico dipendente.     

Sul cedolino retributivo va indicata come voce a parte (distinta dalle altre), e NON può essere utilizzata come base di calcolo delle voci di retribuzione accessoria, alla stregua degli importi stipendiali, in quanto non è contemplata come tale dai rispettivi CCNL di ogni comparto di pubblico impiego.

Letto 7982 volte

Copyright © 2021 OggiPA.it Tutti i diritti riservati.

Direttore di Redazione: Dott. Arturo Bianco

Editore: Pubbliformez s.r.l. - Autorizzazione Tribunale di Catania n°7/2013

Sede: Via Caronda 136 - 95128 Catania - P.IVA 03635090875

Recapiti: Tel. 095/437045 - Fax 095/7164114 - email: claudiogagliano@oggipa.it