Accesso Abbonati

Smartworking e Corsi Online

Gentile lettore, a seguito degli ultimi avvenimenti legati all'epidemia COVID-19, non potendo al momento erogare corsi di formazione in aula, siamo lieti di proporvi una serie di incontri, sia in diretta che registrati, da seguire attraverso la nostra piattaforma di formazione a distanza. Per consultare il catalogo dei corsi visita il sito www.pubbliformez.com

Quale è il tetto di spesa per le assunzioni a tempo indeterminato del 2016 nei comuni con popolazione inferiore a 10.000 abitanti, rapporto tra dipendenti e popolazione inferiore a quello previsto per le amministrazioni dissestate e rapporto tra spesa del personale e spesa corrente inferiore al 25%?

I comuni con popolazione inferiore a 10.000 abitanti e rapporto tra dipendenti e popolazione inferiore a quello previsto per le amministrazioni dissestate, hanno per gli anni 2016, 2017 e 2018 un tetto di spesa per le assunzioni a tempo indeterminato che è fissato nel 75% della spesa dei cessati. Per tutti i comuni e le regioni che hanno un rapporto tra spesa del personale e spesa corrente inferiore al 25% ancora per il solo 2016 è stabilito il tetto di spesa per le assunzioni a tempo indeterminato nella misura del 100% della spesa dei cessati. Per cui, in caso di concorrenza dei due elementi, prevale quello più favorevole, quindi il tetto di spesa per le nuove assunzioni è in questo caso fissato nella misura del 100% dei risparmi di spesa dei cessati.

Letto 944 volte